tre giorni per scoprire un angolo remoto delle Alpi Pennine. La valle Antrona  amena e selvaggia, il versante est del Pizzo di Loranco con le pareti del Mitelruck baciate dal sole all’alba e la cresta sud est della Weismiess  sospesa su profonde vallate. Un’esperienza d’alta montagna senza però affrontare salite estreme

Ambiente incredibilmente panoramico  dove la montagna si mostra in tutta la sua essenza

andolla_weissmies_-_01


andolla_weissmies_-_10

andolla_weissmies_-_17
Dove e Quando:
 dal 15 giugno fino al 15 ottobre,  secondo  date a  richiesta. Località:  Valle Antrona e Valle di Saas.

Impegno: fisico: medio/alto, tecnico: medio.

Sono richieste: la capacità di compiere escursioni  di almeno 6/8 ore e una minima conoscenza delle tecniche di arrampicata su terreno facile, massimo 2° .
Attrezzatura: imbracatura , ramponi, casco, piccozza, una longhe con moschettone a ghiera. Pila frontale. Posso eventualmente fornire il materiale mancante.

Dotazione personale: abbigliamento caldo e confortevole composto da maglia intima traspirate (capilene o lana) più una maglia di ricambio da tenere nello zaino,  dolcevita, pile o maglione, giacca a vento,  pantaloni da alpinismo in tessuto e traspiranti, calzamaglia o eventuale copri pantaloni, cappello, guanti, occhiali da sole Per le salite prevedere pranzo al sacco quindi  bevande e alimenti energetici  a piacere,  contenendo il più possibile il peso dello zaino. Sacco Lenzuolo per i rifugio
andolla_weissmies_-_21andolla_weissmies_-_24 

Logistica e programma: il ritrovo sarà a Domodossola presso la stazione FFSS nel pomeriggio del primo giorno da dove procederemo verso la Valle Antrona con mezzi pubblici o taxi. Salita al rifugio Andolla (2 ore).

Secondo giorno: Salita alla Bocchetta del Bottarelo lungo la ferrata del Lago, discesa al rifugio Almagellerhutte. In alternativa si potrà valutare la salita della Cresta lago Maggiore al Mittelruck.

Terzo giorno: salita alla Weissmies  4017 mt per la cresta sud est. Tratti su  ghiacciaio e passi su roccia di II°. Discesa per la via normale e successivamente con la funivia a Saas Grund. Rientro a Domodossola con pullman e treno.

Costi: per i costi e il programma dettagliato contattami all'inidizzo o al numero che trovi in fondo alla pagina


andolla_weissmies_-_27